Le condizioni sanitarie
Le strutture sanitarie sono precarie nella maggior parte del paese, tranne nelle citta' di Temuco, Valdivia, Arica, La Serena, Puerto Montt e Antofagasta. Il livello dell'assistenza medica nelle cliniche private e' buono: le aree coperte sono quelle della capitale e quelle della citta' di Vina del Mar e Valparaiso.
Hanno una certa diffusione l'epatite A e diverse infezioni intestinali causate dall€ingestione di acqua e cibi contaminati. Negli ultimi mesi si sono verificati casi di meningite meningococcica nelle regioni del nord e del sud. Il rischio epidemie aumenta soprattutto durante la stagione fredda.
Si raccomanda di bere unicamente acqua minerale imbottigliata e di assicurarsi che il sigillo del tappo sia intatto. Prima di mangiare la frutta e la verdura cruda, lavarla accuratamente con amuchina. Preferire sempre cibi cotti a quelli crudi.
Si consiglia di non affrontare escursioni in alta quota se gia' si soffre di disturbi cardio-respiratori. E' opportuno comunque portare con se' una scorta di farmaci d'emergenza.
E' sempre meglio sottoscrivere, prima di partire, un'assicurazione sanitaria internazionale.

Vaccinazioni obbligatorie:

  • nessuna


Vaccinazioni consigliate:

  • epatite A