Le condizioni sanitarie
Le strutture ospedaliere pubbliche sono molto precarie, mentre l'assistenza sanitaria offerta dalle cliniche private e' buona.
Si consiglia comunque di munirsi di una scorta di farmaci d'emergenza e di quelli per specifiche patologie di cui si necessita..
Le malattie piu' diffuse sono l'AIDS e la malaria, quest'ultima soprattutto nelle zone interne della regione amazzonica. Nell'area di Rio de Janeiro, di San Paolo e degli Stati di Minas Gerais esiste il rischio concreto di contrarre il Dengue e la febbre gialla. .
Il virus del dengue, causato dalla puntura di una zanzara, si diffonde soprattutto durante la stagione delle piogge nelle zone piu' umide. Puo' essere emorragico e non emorragico. Dolori intramuscolari, febbre alta, vomito, diarrea ed eczemi sono i sintomi piu' comuni di questa malattia.
Prima di assumere antipiretici, e' bene rivolgersi sempre ad un medico: aspirina e medicinali affini, infatti, potrebbero rivelarsi letali. .
Gli unici farmaci che non hanno effetti collaterali sono quelli che curano i disturbi intestinali.
Si raccomanda percio' di utilizzare spray anti- zanzare, di mettere in ogni stanza barriere protettive alle finestre e apparecchi elettrici per proteggere gli ambienti e, soprattutto, di assumere una compressa di Complesso B, pasticche cioe' contenenti vitamine espulse attraverso la pelle e che fungono da repellente per le zanzare.
E' consigliabile inoltre bere solo acqua minerale in bottiglia ed evitare di mangiare alimenti crudi. Seguire attentamente tutte le piu' elementari norme igienico- sanitarie. .
E' sempre meglio sottoscrivere una polizza assicurativa.

Vaccinazioni obbligatorie:

  • nessuna


Vaccinazioni consigliate:

  • febbre gialla