Le condizioni sanitarie
Esiste il rischio di contrarre malaria, tifo ed epatite A e B.
L'assistenza sanitaria e' totalmente inadeguata per la mancanza medicinali e di personale medico qualificato.
Si raccomanda di non bere acqua proveniente dalle cisterne locali. E' fortemente consigliabile munirsi di un'assicurazione sanitaria privata. Non dimenticare di portare con se' la documentazione relativa al proprio stato di salute.
Curare prontamente le escoriazioni causate dal contato con il corallo.

Vaccinazioni obbligatorie:

  • nessuna


Vaccinazioni consigliate:

  • malaria (in caso di soggiorno fuori dalla capitale.)