Le condizioni sanitarie
Le strutture ospedaliere non sono sufficientemente affidabili.
Sono da segnalare epidemie di epatite, tifo e tetano.E' possibile il contagio di colera zd infezioni di diverso tipo.
Infine, sono stati registrati casi si difterite, peste (nella zona di Lushoto)e meningite.
In forte via di diffusione e' l'AIDS
E' consigliabile l'uso si anti-zanzare a causa delle possibili punture della mosca tzetze.
E' preferibile bere acqua minerale imbottigliata.
Meglio non mangiare frutta e verdura . In ogni caso e' necessario lavare il tutto con amuchina.
E' bene sottoporsi a visite specialistiche che accertino stato di salute prima di partiren, nel caso si volesse fare l'escursione del Kilimanjaro.
E' utile sottoscrivere una polizza assicurativa internazionale per l'assistenza e il rimpatrio sanitario.

Vaccinazioni obbligatorie:

  • febbre gialla ( se si desidera visitare altre zone oltre Zanzibar)


Vaccinazioni consigliate :

  • malaria