Le condizioni sanitarie
Molte malattie, soprattutto dopo la guerra, sono in via di diffusione.
Da segnalare il colera, la tubercolosi, l'epatite,la meningite, la febbre gialla,la malaria, il tetano ed il tifo.
A causa dell'umidita' e' necessario disinfettare, in maniera molto accurata, tutti i tagli e le ferite.
E' consigliabile l'uso di anti-zanzare.
I medicinali sono di difficile reperimento per cui e' bene fare una scorta di farmaci d'uso abituale.
Meglio non mangiare frutta e verdura . In ogni caso e' necessario lavare il tutto con amuchina.

Vaccinazioni obbligatorie:

  • febbre gialla
  • malaria


Vaccinazioni consigliate:

  • meningite
  • tetano
  • tifo
  • tubercolosi
  • epatite