Le condizioni sanitarie
Le strutture sanitarie sono scarsamente affidabili.
E' preferibile evitare il ricovero in ospedale, salvo in casi di assoluta necessita'.
I medicinali sono di difficile reperimento.
Non e' possibile effettuare una polizza assicurativa internazionale, in caso di necessita' bisogna, dunque, servirsi degli aerei di linea.
In particolari zone del paese ( soprattutto nel bassopiano) e' possibile il contagio della febbre dengue.In tal caso e' raccomandato di non assumere antipiretici prima di una precisa diagnosi.
E' consigliato l'uso di anti-zanzare.
Meglio non mangiare frutta e verdura o in ogni caso e' necessario lavare il tutto con amuchina e bere acqua minerale imbottigliata.

Vaccinazioni obbligatorie:

  • nessuna


Vaccinazioni consigliate:

  • malaria ( da effettuare soprattutto se si soggiorna durante il periodo delle piogge e sull'altopiano)