Le condizioni sanitarie
Il livello delle strutture ospedaliere e' molto carente. L'assistenza medica, non sempre soddisfacente, e' fornita solo dietro pagamento.
In caso di necessita' ci si puo' rivolgere all'ospedale gestito dalla Nunziatura Apostolica di Tblisi (Caritas) che si trova in Armenia, ma non distante dal confine georgiano. Si puo' comunque tenere in considerazione il poliambulatorio dei Camilliani.
Non ci sono malattie epidemiche in corso. In aumento i casi di difterite a causa della presenza di numerosi portatori sani fra la popolazione.
E' consigliabile stipulare un'assicurazione sanitaria internazionale per l'eventuale rimpatrio d'urgenza.

Vaccinazioni obbligatorie:

  • nessuna


Vaccinazioni consigliate:

  • difterite
  • epatite A-B