Le condizioni sanitarie
Saltuariamente, esiste il rischio di contrarre il colera soprattutto nelle regioni meridionali durante i mesi estivi. In crescita i casi di AIDS.
Si consiglia di munirsi di una scorta di farmaci d'emergenza e di tutti quelli per le malattie di cui gia' si soffre, anche se oggi e' piu' facile riuscire a trovare medicinali da banco specialmente a Kiev e in altri grandi centri.
Si raccomanda di non mangiare funghi di cui e' ignota la provenienza.


Vaccinazioni obbligatorie:

  • nessuna ( in caso di soggiorno prolungato, e' richiesto il certificato del test HIV)


Vaccinazioni consigliate:

  • difterite