Secondo uno studio condotta dai ricercatori dell'Universita' dello Utah di Salt Lake City (Usa), le donne che hanno parti gemellari naturali sono più fertili e vivono di più.

Sotto osservazione un gruppo di donne, precisamente 58.786 donne vissute nello Utah tra il 1807 e il 1899, di queste, 4603 che avevano partorito gemelli erano vissute molto più a lungo (si passa dal 3,3 percento al 7,6 percento in più) e avevano avuto (mediamente) tra l’1,9 percento e i 2,3 percento di figli in più.


Insomma, uno studio che sfata la convinzione comune secondo la quale il peso di un parto gemellare sia più oneroso per le donne. 
Anzi, per gli esperti che hanno portato avanti lo studio è vero il contrario.

La ricerca è stata pubblicata su Proceedings of the Royal Society B.