E' un test di laboratorio utile per valutare per valutare la funzionalità delle piastrine (le particelle del sangue che intervengono in caso di perdita di sangue per arrestarla). Valori normali: meno di 540 secondi. L'analisi è effettuata eseguendo sul paziente una piccola puntura con un ago o un taglietto sulla pelle. Solitamente,il tempo di emorragia è normale anche in presenza di difetti della coagulazione (solidificazione del sangue).