Analisi del sangue. Misura la quantità di plasma (la parte liquida del sangue) ed il volume dei globuli rossi,detti anche eritrociti. Il sangue è formato da una parte corpuscolata (globuli rossi,globuli bianchi e piastrine) e da una parte liquida (plasma e siero). Un millimetro cubo di sangue di un soggetto normale contiene circa 5 milioni di globuli rossi,7 mila globuli bianchi e 250.000 piastrine. Tutti insieme questi elementi costituiscono il 40-45% del sangue; la parte residua è costituita dal plasma. Il volume eritrocitario o volume cellulare medio (MCV) è determinato perché in alcune malattie,come le talassemie (malattie ereditarie caratterizzate da un'insufficiente produzione di una o più delle quattro catene di amminoacidi che compongono l'emoglobina,la proteina del sangue che trasporta l'ossigeno) o l'anemia da carenza di ferro,i globuli rossi sono più piccoli del normale. In altri casi,come le anemie da carenza di vitamina B12,invece,l'MCV aumenta.