Posizione anomala di un'articolazione o di un osso,che evidenzia una deviazione verso l'interno. Il varismo fa sbilanciare il carico del corpo; ciò provoca un'irregolare usura delle parti colpite (anca,ginocchio,piede) che degenera in artrosi (malattia non infiammatoria delle articolazioni,ovvero delle giunzioni tra ossa). Una condizione particolarmente diffusa è il ginocchio varo,la condizione tipica delle cosiddette "gambe da cavallerizzo",in cui le ginocchia appaiono distanziate tra loro. Si consiglia visita ortopedica.