Malattia infettiva esantematica (che,cioè,provoca la formazione di macchie sulla pelle). E' tipica dell'infanzia ed è caratterizzata da macchioline rosse (macule),che si trasformano in macchie più rilevate (papule),che,a loro volta,evolvono in vescicole (bollicine contenenti liquido). I sintomi della malattia,oltre alla febbre,sono perdita dell'appetito e difficoltà nella respirazione; compare,inoltre,il prurito,sintomo che non va sottovalutato,in quanto la reazione del bambino a grattarsi può provocare la rottura delle vescicole e la diffusione dell'infezione. La varicella non richiede cure particolari: basta tenere il bambino in un ambiente areato e caldo,lavarlo senza sapone per tutta la durata della fase eruttiva e cambiargli spesso la biancheria. Il prurito va attenuato con talco al mentolo. Si consiglia visita pediatrica.