Visita medica eseguita da un pediatra (medico dei bambini) specialista delle malattie renali. Il nefrologo pediatrico e si occupa del trattamento dei bambini affetti da insufficienza renale e da nefropatie. L'insufficienza renale è una condizione in cui i reni hanno perso la loro funzionalità in modo recuperabile (insufficienza renale acuta) o in modo irreversibile (insufficienza renale cronica). Determina un accumulo nell'organismo di sostanze e di liquidi tossici,che non sono più depurati dal rene,coinvolgendo in modo più o meno grave gli altri organi e apparati. Nefropatia è un termine generico che indica varie malattie del rene,comprendenti sia forme infettive ed infiammatorie (ad esempio pielonefrite,glomerulonefrite e nefrosi) sia forme sclerotiche (come la nefrosclerosi). Le cause possono essere varie (batteri o virus,un'alterazione del sistema immunitario,effetto di radiazioni,ecc.). Il neurologo pediatrico è anche un esperto di dialisi artificiale (procedimento di depurazione del sangue dalle sostanze tossiche che non sono più eliminate normalmente attraverso l'attività dei reni,perché questi,ad esempio,non sono più capaci che assolvere le loro funzioni) e di trapianto renale (terapia dell'insufficienza renale non altrimenti curabile; consiste in un intervento chirurgico di sostituzione di un rene malato di un paziente,detto ricevente,con un rene sano fornito da un altro organismo,detto donatore,che può essere un cadavere o un vivente).