L'uremia è dovuta all'accumulo tossico nel sangue di quelle sostanze che non vengono più depurate dal rene per un'alterazione funzionale di quest'ultimo. Nelle forme gravi e irreversibili della patologia renale,l'uremia è il quadro terminale. I sintomi sono: decadimento delle condizioni generali dell'organismo,pallore,debolezza,scarso appetito,alito di odore urinoso,difficoltà di respirazione,sonnolenza e infine coma.