Qualsiasi condizione non fisiologica (malattia) localizzata nella porzione del corpo compresa tra la cervice uterina (collo dell'utero) e la vagina. Rientrano in tale campo medico sia le malattie della cervice uterina (infiammazioni,tumori benigni,carcinoma,infezione da papilloma virus),sia le lesioni della vagina e della vulva (la parte esterna della vagina). In tutti questi casi la diagnosi può essere eseguita attraverso il pap-test (esame delle cellule della vagina e dell'utero),la colposcopia (esame dell'apparato genitale femminile eseguito per per eventualmente confermare l'esistenza di tumori o di qualsiasi altra lesione,la loro esatta localizzazione e la loro estensione) e le biopsie mirate (prelievi di tessuto eseguiti in una zona in cui è presente una lesione e seguiti da esame al microscopio).