Parto avvenuto per via chirurgica,per mezzo di un'apertura praticata nell'utero attraverso l'addome. Si ricorre al parto cesareo in tutti quei casi in cui un parto non può avvenire naturalmente o,pur potendo avvenire,risulterebbe rischioso. E' quanto si verifica se la testa del feto è troppo grande rispetto al bacino della madre,se si è in presenza di tumori,se si è avuto distacco della placenta,se il feto sporge dalla placenta con i piedi o se durante il travaglio il feto ha evidenziato sofferenza. Il parto cesareo riduce notevolmente i rischi per la madre e per il neonato legati al parto. Inoltre,non compromette la possibilità di future ulteriori gravidanze.