COS'E': La Malattia di Kallamann è una malattia genetica (vale a dire che la causa è da ricercare nel patrimonio genetico della persona affetta da tale malattia),caratterizzata da assente o ridotta capacità di percepire gli odori,genitali poco sviluppati e assenza di pubertà spontanea. La causa ha origine nella formazione del feto,nel quale non si verifica la migrazione dei neuroni che producono GnRH (ossia un ormone indispensabile per lo sviluppo). COME SI MANIFESTA: Nelle prime settimane di vita una delle manifestazioni può essere l'ambiguità dei genitali esterni,mentre successivamente può evidenziarsi nello scarso sviluppo dei genitali,assente o incompleta discesa testicolare,micropene e pubertà spontanea assente. Altre alterazioni possono riguardare lo scarso sviluppo dei muscoli,dello scroto e dei testicoli,uniti alla scarsa presenza di peli pubici ed ascellari. Inoltre affiancate da calo della forza muscolare e della libido si associa una scarsa o assente percezione degli odori