Esame di laboratorio eseguito per la presenza o meno di scarsa fertilità (capacità riproduttiva) o di infertilità. Il liquido seminale è una secrezione densa,opalescente e viscida,emessa dall'uomo al culmine dell'eccitazione sessuale (orgasmo) e contenente gli spermatozoi (cellule riproduttive maschili,prodotte dai testicoli). Per eseguire l'analisi il liquido seminale,dopo alcuni giorni d'astinenza sessuale,va raccolto in un contenitore sterile ed esaminato immediatamente. Si fanno una serie di valutazioni su vari parametri. Le condizioni normali corrispondono a: volume = 2,5-5 ml; pH = 7,8-8; numero di spermatozoi maggiore di 20.000.000/ml; motilità oltre 80%; morfologia = forma normale per oltre il 70%; leucociti assenti.