CHE COS'E': Consiste nella raccolta,più o meno abbondante,di liquido sieroso tra i due foglietti del testicolo. COME SI MANIFESTA: L'idrocele può essere di forma congenita (cioè presente dalla nascita).La forma acquisita (cioè che si presenta nel corso degli anni) di idrocele,consiste nella raccolta di un'abbondante quantità di liquido tra i due foglietti del testicoli; ne consegue una notevole distensione della cavità in maniera tale che il testicolo,a lungo andare,va incontro ad un processo di atrofia. In questo tipo di idrocele,non compaiono nè dolore,nè l'arrossamento,nè l'aumentata temperatura della parte. Il soggetto può notare un emiscroto (metà dello scroto) ingrossato e con una superficie liscia. Si consiglia visita specialistica urologica.