Anomalia della cervice uterina (collo dell'utero). Causata da lacerazioni del tessuto dell'utero,procura perdite vaginali mucose o presentanti tracce di sangue. I casi lievi necessitano di controllo periodico; quelli più gravi devono essere trattati con la diatermocoagulazione (una tecnica chirurgica che sfrutta la corrente elettrica per procurare la formazione di una placca dura e nerastra di cellule morte in un tessuto). Utile visita ginecologica.