Il parto è un momento unico e carico di aspettative. La maggior parte delle gravidanza procede senza problemi e si conclude in un parto normale. Tuttavia,si possono verificare complicazioni che richiedono una scelta particolarmente attenta della struttura sanitaria in cui partorire. E' opportuno,infatti,scegliere le strutture dove: 1) sono state effettuate le indagini strumentali; 2) è stato seguito il corso di preparazione al parto; 3) è stato possibile conoscere e valutare gli ambienti ed il personale; 4) è garantita una buona ospitalità e riservatezza; 5) sia privilegiato il rapporto continuo con il bambino e l'allattamento al seno. Se la gravidanza è a rischio,è preferibile partorire in una struttura dove,accanto ad una competente équipe ostetrica,sia presente un servizio di terapia intensiva neonatale. In ogni caso,per ricevere un corretto orientamento sulla scelta più opportuna,è consigliabile consultare il proprio ginecologo di fiducia ed il Consultorio familiare del Distretto sanitario di residenza. A proposito presso il Pronto Soccorso Ostetrico dell'ASL Napoli 1 è stato attivato il progetto "Percorso nascita e sostegno precoce alla genitorialità e alle famiglie che esprimono elementi di disagio".