La triiodotironina (T3 o anche triodotironina) è un ormone tiroideo. La triiodotironina è immagazzinata,insieme all'altro ormone tiroideo (T4),in opportune strutture,che si rompono allorché,su necessità dell'organismo,gli ormoni vengono liberati nel sangue. Rispetto al T4,la T3 penetra nei tessuti più velocemente e quindi ha un'azione più intensa sulla crescita e sul metabolismo in generale. La maggior parte della T3 circolante deriva dalla trasformazione della T4; solo il 30-40% è prodotto direttamente dalla tiroide. Come la T4 è legata a proteine del sangue e come è per la T4 la sua frazione biologicamente attiva è quella libera,detta FT3 (abbreviazione dell'inglese "Free T3"). Nell'ipertiroidismo (malattia della tiroide causata da una produzione di ormoni troppo elevata) si osserva un aumento dei valori di T3,associato ad un aumento della T4.