Sostanza presente nel sangue. Deriva dall'emoglobina,ma,a differenza di questa,non è in grado di trasportare l'ossigeno ai tessuti. Normalmente,una volta formatasi la metaemoglobina viene eliminata,in modo da costituire meno dello 1,5% dell'emoglobina totale. Valori superiori,che possono essere dovuti a fattori ereditari o all'assunzione di farmaci o sostanze tossiche,provocano ipossia (ridotta disponibilità di ossigeno a livello cellulare).