CHE COS'E':FSH è un'abbreviazione di ormone follicolostimolante o follitropina. L'FSH è un ormone appartenente al gruppo delle gonadotropine,che sono ormoni che controllano l'attività delle gonadi (organi riproduttori) maschili e femminili. Prodotto dall'ipofisi,sollecita l'ovaio ed il testicolo a produrre gli ormoni sessuali. Esso,inoltre,stimola la produzione degli spermatozoi (cellule riproduttive maschili) negli uomini e lo sviluppo del follicolo ovarico (la struttura che contiene l'uovo,cellula riproduttiva femminile) nelle donne. L'aumento dei valori è indicativo di ipogonadismo (carenza di ormoni sessuali) dei testicoli,di pubertà precoce (inizio della funzione sessuale prima di 8 anni nella femmina e prima di 10 anni nel maschio) o di disfunzione dell'ovaio. La diminuzione è una condizione tipica della pubertà ritardata. Nei maschi è ritardata la pubertà che si manifesta con un mancato aumento del volume dei testicoli entro 13-14 anni o con un tempo intercorso tra inizio e fine dello sviluppo maggiore di 5 anni. Nelle femmine,invece,si considerano come parametri di riferimento la crescita del seno ed il tempo che intercorre tra lo sviluppo del seno e la prima mestruazione. VALORI:Valori normali nell'uomo: 5-25 ml.U./ml. Nella donna,invece,i valori sono variabili: nel periodo follicolare 5-20 ml.U./ml,all'ovulazione 12-30 ml.U./ml,nel periodo luteinico 5-15 ml.U./ml,in menopausa 4-200 ml.U./ml.