Settore della medicina che si interessa dell'individuazione,della caratterizzazione (indagini strumentali e diagnostiche) e la cura delle malattie urologiche (apparato urinario) pediatriche (neonati,bambini ed adolescenti),conseguenti a malformazioni o al cattivo funzionamento della parte bassa dell'apparato urinario o ad un cattivo funzionamento del sistema nervoso. Rientrano in questo campo d'indagine le uropatie (malattie delle vie urinarie) fetali,la cosiddetta "vescica urogenica" (in altre parole una vescica che funziona male a causa di malattie del sistema nervoso congenite,cioè presenti dalla nascita),l'enuresi (perdita involontaria di urina),i disturbi minzionali (cioè dell'emissione di urina) e varie attività di tipo chirurgico (endoscopia dell'apparato urinario,correzione chirurgica delle anomalie dei genitali femminili,ecc.).