Valutazione dell'attività dei muscoli. L'elettromiografia è eseguita posizionando delle placchette o dei piccoli aghi di metallo,collegati ad uno opportuno strumento,vicino o dentro al muscolo da studiare. In tal modo si misurano e si registrano le correnti elettriche generate dai muscoli in contrazione,che sono tanto più intense quanto maggiore è la contrazione. Alcuni tipi di elettromiografia sono basati sulla registrazione grafica e successiva interpretazione della capacità di condurre gli stimoli elettrici dei nervi che giungono ai muscoli.