É un esame eseguito per lo studio delle malattie della mammella. É basato su un fenomeno fisico,chiamato effetto Doppler,generato da uno strumento che emette ultrasuoni (vale a dire onde sonore che l'orecchio umano non è in grado di percepire). L'ecocolordoppler,come l'ecografia,è una tecnica diagnostica basata sull'impiego degli ultrasuoni (che sono onde sonore di frequenza superiore a quella che il nostro orecchio è in grado di percepire rispetto all'ecografia,però,possiede la particolarità di essere basata su un fenomeno fisico,detto effetto Doppler,consistente nel fatto che se si dirige verso un corpo in movimento un suono,questo rimbalza,generando un suono diverso (il cosiddetto suono riflesso) le cui caratteristiche dipendono dalla velocità del corpo in movimento. Ciò rende l'ecocolordoppler una tecnica particolarmente usata per la caratterizzazione di strutture,come i vasi sanguigni,nelle quali sono presenti dei liquidi circolanti. Eseguita da personale medico specializzato,si tratta di una tecnica sicura,rapida,non invasiva e sufficientemente precisa,che consente di effettuare un accurato esame della mammella,onde evidenziare la presenza di cisti,infiammazioni o tumori.