Prelievo di un tessuto eseguito con la tecnica dell'agoaspirato e con l'ausilio dell'ecografia. L'agoaspirato consiste nel prelievo per aspirazione di un tessuto o di un liquido dell'organismo. Il materiale aspirato sarà sottoposto ad esame istologico (studio dell'insieme delle cellule che lo costituiscono) per chiarire ogni dubbio sul tipo di lesione (danno presente nell'organismo) e decidere qual è la migliore terapia da seguire. L'impiego dell'ecografia (tecnica diagnostica basata sull'uso degli ultrasuoni) consente di ottenere immagini della zona del corpo esaminata direttamente su un monitor; in questo modo è possibile effettuare il prelievo con massime accuratezza e sicurezza possibili.