Abbreviazione dell'inglese Transcutaneous Electric Nervous Stimulation (stimolazione elettrica transcutanea nervosa),si tratta di un metodo terapeutico basato sull'applicazione della corrente elettrica. Attraverso appositi elettrodi,vengono fornite al paziente correnti appropriate,che vanno ad eccitare solo alcune fibre nervose (quelle della sensibilità tattile) situate sotto la pelle. Gli influssi nervosi così prodotti risalgono verso il midollo spinale bloccando a questo livello il dolore. Si tratta di un metodo molto facile: si pongono gli elettrodi a livello della regione dolorante,coprendo la maggior estensione possibile di pelle al di sopra della zona e si regola l'intensità elettrica per produrre una sensazione di formicolio al di sotto degli elettrodi. E' importante badare a che non si abbia mai il movimento del muscolo.