Morte del tessuto cellulare di un organo o di parte di esso. Le cause della necrosi possono essere dirette o indirette. Nel primo caso si tratta di traumi,ustioni,congelamento,scariche elettriche,ecc.. Le cause indirette,invece,sono le ischemie (l'ischemia è la sofferenza di un tessuto provocata da carenza di ossigeno,a sua volta conseguente ad un insufficiente afflusso di sangue) permanenti. In questo caso la parte necrotizzata viene isolata dalla parte vivente dell'organismo prima con un'infiammazione (detta delimitante),poi con la formazione di nuovi tessuti (prima un tessuto di granulazione e,successivamente,un connettivo cicatriziale).