CHE COS'E': Presenza di minuscole quantità di albumina nelle urine. E' un indice predittivo per la prevenzione delle malattie renali (nefropatie). L'albumina è una proteina umana,presente in muscoli,latte e plasma sanguigno (la parte liquida del sangue) con la funzione principale di mantenere la pressione osmotica del sangue. Essa,dunque,controlla che il sangue non diffonda attraverso le pareti dei vasi sanguigni. Le altre funzioni sono legate al trasporto di grassi,bilirubina (componente della bile,che è un liquido prodotto dal fegato indispensabile per la digestione dei grassi),ormoni (sostanze che,portate dal sangue ai vari tessuti ed organi del corpo, esercitano su la loro funzione,consistente nell'attivarli o nello bloccarli) e farmaci. VALORI: Normalmente le proteine non devono comparire nelle urine,o,se presenti,devono esserlo in percentuali trascurabili. Si parla di microabluminuria allorché la concentrazione di albumina nelle urine è comprese tra 20 e 200 mg/l (2-20 mg/dl). Il diabete (incapacità di controllare il livello di zuccheri nel sangue a causa della carenza dell'ormone insulina) trascurato o non adeguatamente controllato è una delle possibili cause della presenza di albumina nelle urine. La microalbuminuria è molto importante,quindi,nei soggetti a rischio come i portatori di diabete,per prevenire e/o diagnosticare per tempo le possibili evoluzioni delle alterazioni renali. E' preferibile eseguire l'analisi sulle urine del mattino.