Sezione della medicina che si occupa di evitare che si manifestino certe malattie o,nel caso,di contenere i problemi ad esse legate. Si distinguono una prevenzione primaria,una prevenzione secondaria ed una prevenzione terziaria. La prevenzione primaria riguarda tutti gli interventi compiuti per impedire le malattie o migliorare lo stato di salute. Viene esercitata attraverso le vaccinazioni e l'educazione sanitaria. In particolare l'educazione sanitaria promuove l'assunzione di uno giusto stile di vita,che può far diminuire il rischio di malattia. La prevenzione secondaria riguarda l'individuazione di malattie già presenti nell'organismo,ma che non hanno ancora evidenziato sintomi. Ne è un esempio il pap test eseguito per la prevenzione del tumore della cervice (collo) dell'utero. La prevenzione terziaria riguarda tutti gli interventi effettuati per evitare complicazioni di malattie già in atto e/o la possibilità che si abbiano recidive ("ricadute").