CHE COS'E: Si tratta di una tecnica invasiva utilizzata per poter inserire degli impianti nei casi in cui vi sia una mancanza totale di ossa nella zona dei molari superiori. Essa consiste nel praticare un'apertura del seno mascellare per passare poi all'inserimento di materiale che farà da supporto all'impianto da inserire.