Infiammazione della pelle e delle mucose (il rivestimento di bocca,genitali,labbra,ecc.) caratterizzata dalla presenza di vescicole (bollicine ripiene di liquido). La febbre erpetica è provocata dal virus Herpes simplex. Si tratta di una malattia infettiva,trasmessa attraverso il contatto diretto con le parti infette (ad esempio bevendo nello stesso bicchiere in cui ha bevuto un soggetto infetto). Oltre alle vescicole,possono aversi febbre con brividi e mal di gola. Spesso la febbre erpetica si ripresenta. Le ricadute sono particolarmente probabili in caso di indebolimento dell'organismo provocato da altre malattie e dallo stress. Si consiglia di consultare il medico di base.