Aumento della temperatura corporea al di sopra dei 37° C. La febbre,che può provocare anche un aumento della frequenza cardiaca e respiratoria,rappresenta un meccanismo naturale di difesa del corpo umano e può dipendere da vari fattori. Le manifestazioni febbrili più comuni sono: febbre da fieno,febbre gialla,febbre puerperale,febbre ricorrente. Quando il rialzo febbrile non riconosce una causa conclamata è necessario approfondire con visita infettivologica specialistica ed esami clinici.