Particolare deterioramento di un tessuto a cui se ne sostituisce uno nuovo ricco di fibre (strutture allungate). La fibrosi è un processo caratteristico dei processi riparativi dell'organismo che si verificano normalmente (ad esempio quando si sana una ferita),ma può anche presentarsi irregolarmente come conseguenza di malattie riguardanti particolarmente i polmoni,il fegato,il cuore ed il midollo osseo. Quando lo stato di fibrosi è molto esteso,si può avere alterazione dell'elasticità del tessuto interessato,che può comprometterne gravemente la funzione. E' il caso dei polmoni (che possono diminuire la loro capacità respiratoria),del midollo osseo (che può diminuire la capacità di produrre globuli rossi),ecc..