Nel corso della sua vita ogni donna si trova ad affrontare problemi piccoli e grandi legati alla salute. Spesso tali problematiche possono essere risolte grazie ad una diagnosi precoce ed ad un corretto orientamento. Il primo riferimento sanitario è il medico di famiglia. Inoltre,le donne possono rivolgersi ai consultori familiari,che si prendono cura delle problematiche,non solo sanitarie,delle donne,delle famiglie e degli adolescenti,per: 1) le visite ginecologiche; 2) i disturbi genitali e la prevenzione oncologica femminile; 3) la consultazione relativa al climaterio e alla menopausa; 4) la maternità e la paternità responsabili; 5) la sterilità; 6) la gravidanza; 7) la contraccezione; 8) la contraccezione d'emergenza (pillola del giorno dopo 9) l'interruzione volontaria di gravidanza; 10) le consulenze psicologiche legate a problematiche individuali e di coppia; 11) le consultazioni e le certificazioni per matrimoni anticipati; 12) i colloqui e le certificazioni per adozioni nazionali e internazionali. L'accesso al consultorio per richieste di pareri professionali è libero e gratuito. Le visite possono essere prenotate anche telefonicamente.