Esame eseguito per la valutazione della funzionalità polmonare. E' una misura della diffusione dei gas attraverso la parete degli alveoli (le piccole cavità dei polmoni in cui avviene lo scambio di ossigeno e di anidride carbonica tra l'organismo e l'ambiente esterno) ed i capillari polmonari eseguita facendo inspirare (introduzione di aria nei polmoni mediante la respirazione) ad un paziente una piccola quantità di monossido di carbonio (gas) ed andando a determinare quanto ne viene emesso nell'aria attraverso l'espirazione (espulsione di aria dai polmoni).