É un'infiammazione della pleura (membrana sierosa,sottile e trasparente che riveste ciascun polmone e la parete interna della cavità toracica) caratterizzata dalla presenza di liquido. In genere la pleurite è causata dalla diffusione nella pleura di un'infiammazione localizzato nelle vicinanze,oppure da germi arrivati alla pleura attraverso il sangue. Nella forma detta secca,il principale sintomo è un dolore localizzato in un punto preciso e poco esteso in corrispondenza delle spalle e che si accentua durante l'inspirazione (immissione di aria nei polmoni). Altri sintomi sono la tosse secca ed insistente ed una febbre modesta. La pleurite essudativa è un particolare tipo di pleurite in cui nella pleura si raccoglie una grande quantità di liquido; oltre ai sintomi tipici della pleurite secca,compare la dispnea (difficoltà respiratoria accompagnata da sensazione di mancanza d'aria e oppressione). La convalescenza del pleuritico deve essere lunga; inoltre,poiché la pleurite può avere come conseguenza la tubercolosi (malattia infettiva cronica che può colpire qualsiasi organo del corpo e soprattutto i polmoni),è importante che la guarigione sia completa. D'estate è consigliato il clima di montagna; d'inverno bisogna evitare il freddo. L'alimentazione deve essere ricca e svariata. La terapia è farmacologica. É utile visita pneumologica.