La fibrobroncoscopia flessibile è un'indagine che permette di osservare direttamente le vie aeree superiori,la trachea e l'albero bronchiale,di prelevare secrezioni prodotte dai bronchi e di eseguire biopsie (prelievi di tessuto da sottoporre ad esame al microscopio). Utile sia per la diagnosi sia per la terapia,fa uso di un fibrobroncoscopio,un tubo sottile che è spinto nella zona del corpo da esaminare attraverso la bocca od il naso e che è provvisto di una piccolissima telecamera. In tal modo si visualizzano delle immagini direttamente su un monitor. L'esame può risultare leggermente fastidioso,ma richiede solo pochi minuti. E' usato per la diagnosi delle neoplasie polmonari (formazioni anomale dei polmoni,che,crescendo,invadono gli spazi del tessuto,schiacciandolo,deformandolo e danneggiandolo),anzitutto,ma anche di alcune malattie infiammatorie dell'apparato respiratorio,tra cui l'asma bronchiale (malattia allergica che può manifestarsi improvvisamente con una sensazione di costrizione toracica crescente: il respiro diventa affannoso,interrotto da una tosse secca e rabbiosa) e la BPCO (abbreviazione di broncopneumopatia cronica ostruttiva,una malattia polmonare progressiva,che crea impedimento alle vie aeree,rendendo difficoltosa la respirazione) per le quali l'esame dei tessuti dei bronchi prelevati con il lavaggio bronchiale (un particolare esame dei bronchi) consente di eseguire una diagnosi più precisa. Esecuzione dell'esame: il paziente deve presentarsi a digiuno da almeno 12 ore,con tutta la documentazione clinica relativa alla sua malattia. Viene sottoposto ad anestesia locale,con uno "spruzzo" nella parte posteriore della gola. Quindi,il medico introduce il fibrobroncoscopio. Lo strumento non ostruisce completamente le vie respiratorie e,pertanto,non compromette la respirazione. In ogni modo la respirazione sarà tenuta sotto controllo e,in caso di necessità,verrà somministrato ossigeno. La durata dell'esame è in media di 10-15 minuti. Al termine si può tornare a casa,ma è preferibile non guidare e digiunare per altre due ore. Dopo qualche ora può comparire un lieve bruciore alla gola,che scompare completamente dopo uno o due giorni.