E' un termine generico usato per indicare una qualsiasi malattia dei bronchi e del tessuto polmonare. Se ne distinguono vari tipi a seconda del fattore provocante (infettivo,neoplastico,da esposizione ad ambienti inquinanti per lavoro) o a seconda dell'andamento (acuto o cronico). Spesso il termine broncopneumopatia indica anche un'infiammazione cronica delle vie aeree caratterizzata da tosse,espettorato abbondante ed insufficienza respiratoria,particolarmente diffusa tra i fumatori. Utile visita pneumologica.