Secchezza dell'occhio localizzata particolarmente alla cornea (strato trasparente sito sopra la parte davanti dell'occhio) e la congiuntiva (mucosa che riveste la parte interna delle palpebre e la superficie esterna dell'occhio). Può essere dovuta a carenza di vitamina A o ad alcune malattie come il pemfigo (malattia della pelle e delle mucose con formazione di bolle) ed il lupus eritematoso sistemico (malattia sistemica,che cioè può coinvolgere interi organi e sistemi di un soggetto,del tessuto connettivo). I sintomi sono: bruciore ed arrossamento degli occhi,fotofobia (cioè intolleranza alla luce si ha,inoltre,la sensazione di avere un corpo estraneo nell'occhio. Per la terapia si utilizzano colliri. Si consiglia visita oculistica.