CHE COS'E': Infiammazione della ghiandola lacrimale. COME SI MANIFESTA: Si distinguono dacrioadeniti acute e croniche.Il primo caso è frequente nei bambini che hanno avuto una malattia virale come la rosolia o il morbillo. Sono presenti dolore e gonfiore delle palpebre,spesso accompagnati da febbre. Per la cura si utilizzano impacchi caldi o l'applicazione locale di antibiotici (ad esempio sotto forma di colliri).La dacrioadenite cronica,invece,è una malattia rara,con sintomi meno intensi di quella acuta,ma spesso accompagnata dalla formazione di pus (liquido formato da microbi e cellule morte).Utile visita oculistica.