Nome generico con cui vengono indicate le malattie che colpiscono sia gli animali sia gli uomini,con possibilità di reciproco contagio. Appartengono alle zoonosi le brucellosi,il carbonchio,la lebbra,la peste,la tubercolosi che colpisce i bovini,alcune salmonellosi,ecc.. Non sono invece zoonosi le malattie come la malaria,della quale non si ammala l'organismo patogeno (la zanzara anofele),ma soltanto l'organismo umano.