CHE COS'E': La Visita Neuropsichiatrica Infantile è una visita che viene eseguita dallo specialista in neuropsichiatria infantile,la branca medica che studia le relazioni intercorrenti tra malattie neurologiche (struttura e funzionalità del sistema nervoso) e sintomi psichiatrici (malattie mentali e disordini del comportamento) con particolare riferimento ai bambini. La neuropsichiatria infantile si occupa dei disturbi affettivi,intellettivi,della motilità e del linguaggio di pazienti in età pediatrica (dalla nascita fino all'età dello sviluppo sessuale). I mezzi diagnostici utilizzati sono per lo più l'elettroencefalogramma (tracciato ottenuto dalla registrazione dell'attività elettrica del cervello),la TAC (uso di raggi X per realizzare al computer una ricostruzione del corpo) e l'RMN (o risonanza magnetica nucleare,cioè applicazione di un campo magnetico esterno per visualizzare le strutture dell'organismo) che consentono di individuare la causa di molte malattie psichiatriche. Di particolare interesse per la neuropsichiatria infantile risultano l'anoressia (stato mentale che porta al rifiuto del cibo) e la bulimia (stato mentale che provoca un aumento esagerato del senso della fame) dell'infanzia e dell'adolescenza,i "risvolti" che hanno sui bambini abusi e violenze familiari,i disturbi generalizzati dello sviluppo come l'autismo(malattia psichiatrica consistente in un atteggiamento mentale di completo isolamento dal mondo esterno),la dislessia (difficoltà di apprendimento riguardante la lettura) e tutte le malattie mentali nei bambini e negli adolescenti. La visita viene eseguita dallo specialista in neuropsichiatria infantile.