CHE COS'E': L'odontofobia,o più comunemente paura del dentista,è un atteggiamento molto diffuso nei confronti di chi si occupa della cura dei denti.E' un timore che colpisce due pazienti su tre,e molto spesso una piccola percentuale non riesce addirittura ad entrare in un ambulatorio odontoiatrico,mettendo così a serio rischio la cura dei propri denti.Oggigiorno tuttavia per andare incontro anche ai pazieni più terrorizzati ed ansiosi,si sono sviluppate diverse pratiche,come l'anestesia,o l'analgo-sedazione,che permettono di non provare alcuna sofferenza fisica emotiva o psichica,riducendo addirittura i tempi di un intervento. COME SI MANIFESTA:Il paziente odontofobico,ossia che prova paura nei confronti del dentista,può manifestare la sua paura in diversi modi,quali: tendenza al vomito,ipersalivazione,difficoltà di apertura mandibolare temporanea e crisi di ansia.