Ritardo mentale congenito (presente dalla nascita) o acquisito durante l'infanzia. Generalmente chi è affetto da imbecillità ha buona memoria,ma evidenzia lentezza di pensiero anche a riguardo di ragionamenti molto semplici ed ha difficoltà di apprendimento (nel linguaggio,nella lettura e nella scrittura). Utile visita del pediatra che,nell'eventualità,indirizzerà ad un neurologo.