CHE COS'E': La bulimia è un disturbo alimentare caratterizzato dall'eccessivo bisogno di ingerire una notevole quantità di cibo in breve tempo,per poi subito dopo autoprovocarsi il vomito. Questo istinto dannoso è causato dal senso di colpa per aver ingerito troppo cibo,in seguito al quale viene posto questo dannoso rimedio. Il soggetto bulimico inoltre può ricorrere anche all'uso inappropriato di lassativi e diuretici.La bulimia può essere legata a disturbi psichici,malattie gastriche o sistemiche e colpisce maggiormente i soggetti di sesso femminile (oltre il 90%). COME SI MANIFESTA: Il soggetto bulimico ingerisce compulsivamente spropositate quantità di cibo. Immediatamente dopo viene assalito dal senso di colpa il quale induce il bulimico a vomitare volontariamente.