I traumi di lieve entità,come una distorsione (cioè una storta) o una frattura (cioè la rottura di un osso),necessitano dell'immobilizzazione della parte del corpo interessata (solitamente gli arti). Particolarmente frequente è il ricorso alla stecca,un dispositivo che spesso ha la forma di una bacchetta e può essere di vario materiale (legno,metallo,plastica,gesso,alluminio),per lo più imbottito di ovatta (bendaggio steccato). In casi di emergenza,una stecca può essere ricavata da pezzi di legno o di metallo stretti alla parte da immobilizzare con bende o fazzoletti. A cosa serve? Ad evitare che le parti di osso interessate si allontanino o si spostino dal loro asse.